Le grandi aree metropolitane sono in gara per attrarre investimenti e talenti che possano generare innovazione e occupazione. Questa sfida si è arricchita di numerose variabili che offrono al sud nuovi vantaggi competitivi. 

Durante il talk si approfondirà il ruolo strategico delle grandi aziende, uno dei principali attori coinvolti in questo processo, analizzando casi concreti e best practice made in south, con l’obiettivo di tracciare una nuova rotta possibile per l’Etna Valley.

Con: 

Anna Gionfriddo, Country Manager Manpower Group Italia
Antonio Biondi, Head Enel Innovation Hub Italy
Sabrina Boifava, UniCredit Start Lab
Matteo Berciga, Business Development Manager Rolling Stone Italia
Antonio Perdichizzi, founder isola

Come partecipare
Make in South | Winter edition è ONLIFE
Puoi partecipare dal vivo, visitare isola e seguire l’evento registrandoti su evetbrite.
Puoi collegarti online e seguire il Make in South | Winter edition live sulla nostra pagina Facebook o sul nostro canale YouTube.
Isola è una realtà ibrida che vive tra spazio fisico e spazio virtuale: prendiamo il meglio dai due mondi, aumentiamo l’impatto e garantiamo a tutti la possibilità di partecipare.
Questo evento è organizzato da e presso isola Catania, in occasione di Make in South | Winter edition.
Con la registrazione all’evento si autorizza l’organizzazione a far uso di foto e materiale video prodotto durante l’evento per finalità comunicative.

Giorno 29 alle 19:00 ad isola ospiteremo gli amici di StartupItalia per un momento di networking con imprenditori e startupper prima dell’open summit che si svolgerà il 30 novembre dalle 10.00 negli spazi dell’Innovation Hub&Lab di Catania.
Saranno presenti startup, manager, imprenditori e rappresentanti del mondo della ricerca: con loro e grazie a loro si parlerà di trasformazione in chiave digitale legata anche alla transizione ambientale.

Per partecipare all’aperitivo di networking è necessario compilare il seguente form: https://docs.google.com/forms/u/1/d/e/1FAIpQLSf5zYKYXy9iqF0QMc1YVhMjeLf35_twedQqtF3D89vD7htKOQ/viewform?usp=send_form

n tempi di crisi è indispensabile essere curiosi

“Giornalista curioso”, Roberto Bonzio ha lasciato stipendio e posto fisso (agenzia Reuters) dopo aver trasformato una prolungata esperienza in Silicon Valley in un’inedita inchiesta sul talento italiano, che ha dato vita a una community internazionale di innovatori.

L’Università veneziana lo ha premiato come Cafoscarino dell’Anno per il suo Italiani di Frontiera (www.italianidifrontiera.com), intreccio di personaggi, storie e idee di ieri e di oggi per ispirare i protagonisti di domani.

Giorno 1 ad isola Catania, avremo l’opportunità di conoscerlo o scoprire interessanti storie di innovazione.

Registrati per partecipare, i posti sono limitati.